I diritti umani

Il rispetto dei diritti umani è un tema centrale nella difesa dei nostri assistiti: non solo nell’ambito del procedimento penale (dalla fase delle indagini a quella dell’eventuale esecuzione della pena), ma ogni qualvolta una persona risulti destinataria di una sanzione illegittima, perché priva di base legale o sproporzionata.

Preventive measures
Designed to combat social hardship such as begging and vagrancy, which have evolved as measures to combat organised crime, prevention measures have seen a dramatic expansion of their scope over the last decade. Because of the typically inquisitive nature of the prevention process, the legislation has been repeatedly censured by constitutional and Community jurisprudence for its conflict with fundamental rights to freedom, property, security and defence, making the debate on its compliance with the ECHR more topical than ever. The Firm guarantees assistance in court, both to the persons proposed for the application of the measure, and to the interested third parties, holders of a right of ownership or guarantee on the assets of which confiscation is requested, and, more generally, a claim against the proposal. In the judicial assistance activity we use the support of qualified accounting consultants, essential support in a sector with a high technical rate such as that of prevention measures.
LEGGI TUTTO RIDUCI
Appeals to the European Court of Human Rights
The firm provides assistance in the preparation of appeals to the European Court of Human Rights in cases of violations of fundamental rights by domestic bodies. Danilo Cilia has been closely and passionately following the evolution of national and EU jurisprudence on the subject of human rights for a long time; he has participated in seminar activities held by distinguished lecturers, including judges of the European Court of Human Rights and the Italian Constitutional Court; he has collaborated fruitfully with leading Italian experts in international law in this field; he has prepared and presented appeals to the European Court in Strasbourg.
LEGGI TUTTO RIDUCI
Ricorsi alla Corte EDU
Lo Studio fornisce assistenza nella predisposizione di ricorsi alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, in caso di violazioni dei diritti fondamentali da parte di organi interni. Danilo Cilia segue da tempo, con attenzione e passione, l’evoluzione della giurisprudenza nazionale e comunitaria sul tema dei diritti umani; ha partecipato ad attività seminariali tenute da esimi docenti, tra i quali Giudici della Corte EDU e della Corte Costituzionale italiana; ha collaborato proficuamente, in questa materia, con i massimi esperti italiani di diritto internazionale; ha predisposto e presentato ricorsi alla Corte Europea di Strasburgo.
LEGGI TUTTO RIDUCI
Mandati di arresto europeo, estradizioni, red notice
Lo Studio fornisce assistenza alle persone destinatarie di red notice, di mandati d’arresto europeo (MAE) e di richieste estradizionali provenienti da paesi extra UE. In tutti questi casi, ed in particolare nella delicata fase della decisione sulla consegna estradizionale, è spesso di cruciale importanza la verifica sul rispetto dei diritti fondamentali da parte dello Stato richiedente: attività che lo Studio è in grado di garantire grazie ai contatti con corrispondenti ed enti in tutto il mondo.
LEGGI TUTTO RIDUCI
Procedure di revisione
L’errore giudiziario può compromettere la vita di una persona, se ingiustamente accusata e condannata all’esito di un processo penale definito con sentenza irrevocabile. Il nostro codice di rito consente di rimediare all’errore contenuto in una sentenza di condanna definitiva, tramite la procedura di revisione, prevista come eccezione alla regola della intangibilità del giudicato. Tra i casi tassativi di revisione è prevista anche la richiesta di riapertura del processo, quando ciò sia necessaria per conformarsi ad una sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo.
LEGGI TUTTO RIDUCI
Misure di prevenzione
Nate per contrastare fenomeni di disagio sociale quali accattonaggio e vagabondaggio, evolutesi come misure di contrasto alla criminalità organizzata, le misure di prevenzione hanno conosciuto nel corso dell’ultimo decennio una vertiginosa dilatazione del loro ambito di applicazione. Per i connotati tipicamente inquisitori del processo di prevenzione, la normativa è stata più volte censurata dalla giurisprudenza costituzionale e comunitaria per il contrasto con i diritti fondamentali alla libertà, alla proprietà, alla sicurezza ed alla difesa, rendendo più che mai attuale il dibattito sulla sua conformità alla CEDU. Lo Studio garantisce assistenza in giudizio, sia ai soggetti proposti per l’applicazione della misura, che ai terzi interessati, titolari di un diritto di proprietà o di garanzia sui beni di cui si chiede la confisca, e più in generale di un diritto di credito nei confronti del proposto. Nell’attività di assistenza giudiziale ci avvaliamo del supporto di qualificati consulenti contabili, supporto imprescindibile in un settore ad alto tasso tecnico quale quello delle misure di prevenzione.
LEGGI TUTTO RIDUCI